Archivi tag: Bari Cal.9

Ci vediamo a Portineria 21, Bari

Comincia per “Bari Cal.9 – Storia della Camorra Barese” il primo ciclo di presentazioni. Discutiamo del libro, ne parliamo, lo portiamo tra la gente e proviamo a farlo diventare un testo a cui affezionarsi, su cui riflettere.

Cominciamo oggi, a Bari, scegliendo uno spazio culturale nuovo e fresco come la “Portineria 21”, in via Cairoli 139.

Ci vediamo lì, alle 18:30 – e mi raccomando, puntuali!

Assieme a me, a parlare del libro, avrò il piacere di avere
– Mara Chiarelli, giornalista
– Patrizia Rautis, magistrato

Vi aspetto, non mancate!

Annunci

Tra qualche ora nelle librerie.

La quarta di copertina:

La storia feroce, troppo spesso negata, della Camorra Barese.

Dalla introduzione:

Quella che avete tra le mani, infine, è una grande speranza. Quella che finalmente e per davvero si possa cominciare a discutere con gli strumenti migliori, in tanti, di legalità e sicurezza, nella nostra città. Guardando a Bari ed al sistema criminale che ne strozza le potenzialità, senza aver paura di leggere questo sistema per quello che è: una Mafia. Senza nasconderla o negarla come per troppo tempo si è fatto. Per poterla comprendere davvero fino in fondo e per riuscire ad avviare, finalmente, una stagione vera di riscatto e riscossa. Per una volta, tutto insieme!

Work In Progress – Bari Cal.9

Ok, sembra ormai davvero questioni di giorni.

La grande emozione è stata poter tenere tra le mani, solo virtualmente, anche l’impaginato del libro. Siamo davvero alle battute finali.

Adesso, davvero, a lavoro di nuovo, per la preparazione di un tour che permetta a questo volume di lasciarsi conoscere anche fuori dall’etere E far conoscere il mio lavoro e questa storia – che è un pezzo della storia di Bari, anche e soprattutto ai non addetti ai lavori. A chi curiosa, a chi sonnecchia, a chi si arrabbia e si indigna ed ha voglia di capirci di più.

Ed è ora di pensare anche di far uscire questa storia dai ristretti circuiti della discussione, tutta pugliese, sulle mafie. Perchè a chiederlo, per primi, sono i magistrati e gli operatori di pubblica sicurezza a tutti i livelli. Perchè loro, che queste emergenze così particolari come quelle delle manie pugliesi le fronteggiano ogni giorno, non ce la fanno più a convivere con lo status di “contrasto ad una mafia in sedicesimi”. Hanno voglia di essere presi sul serio. Anche e soprattutto perchè una battaglia così si vince solo se tutti cominciamo a prenderle sul serio queste Mafie Pugliesi.

Cominciando soprattutto a chiamarle col proprio nome. E conoscerne la storia.

A prestissimo davvero. Ed ancora grazie a tutti!

Un add-on doveroso

Pochissime parole per giustificare un ritardo minimo nel fornirvi notizie e work-in progress sul libro “Bari Cal.9 – Storia della Camorra barese”. Di fronte alle escalation delle ultime settimane si è imposta la aggiunta di una appendice che colmi l’anno che sta andando in archivio. Perchè è stato un anno denso di avvenimenti importanti. Dalle ordinanze e dai maxi-blitz ai processi. Dalle guerre agli omicidi eccellenti.

Non potevamo permetterci di uscire con un libro che analizzasse la Storia di questo fenomeno e si presentasse però ai lettori ed alla discussione monco di una parte così importante dell’analisi e della ricostruzione.

Perchè, sia chiaro a tutti, quella che la Camorra barese attraversa in questi ultimi mesi, è una fase di ridefinizione generale di asset ed equilibri che effettivamente è da considerarsi storica. Una fase che porterà con sé, piaccia o no, cambiamenti epocali – del resto lo sta già facendo, in gangli vitali.

Per cui, stay tuned, restate in contatto. Certi che quel che leggerete, per quanto possibile, sarà sempre assolutamente aggiornato.